Ultimi in:

Affari economici e previdenza

  1. Home
  2. -
  3. Affari economici e previdenza

Rinnovo del contratto, le sigle si uniscono e scrivono a Crosetto.

Riceviamo e pubblichiamo la lettera della rete sindacale militare indirizzata al Ministro della Difesa Guido Crosetto Sig. Ministro,Le scriviamo come appartenenti alla più grande “Rete Sindacale Militare” del Comparto Difesa, Sicurezza e Soccorso Pubblico, costituita dai principali Sindacati Militari dei

Statali, ad agosto arriva una tantum, in busta fino a 534 €

Previsti anche gli arretrati maturati da gennaio a luglio. Si tratta del mancato rinnovo del contratto e potrà, in caso di non rinnovo, essere replicato nel 2024. Finalmente arriva l’una tantum attesa da tempo e a questa si aggiungono gli

Tfs: i sindacati militari chiedono lo stesso trattamento delle forze di polizia

Attraverso l’invio di una richiesta ufficiale inviata al Ministro della Difesa Guido Crosetto, l’Aspmi (Associazione sindacale professionisti militari) ha rinnovato la necessità di un urgente intervento legislativo teso a modificare il Codice dell’Ordinamento Militare (Com), con particolare riguardo alle norme

Firmato accordo e parametri FESI. Soldi nella busta paga di giugno.

Segreteria Nazionale della Federazione COISP Si è appena concluso, alla presenza del Ministro dell’Interno Prefetto Matteo PIANTEDOSI, del Sottosegretario On.le Nicola MOLTENI, del Capo della Polizia Prefetto Vittorio PISANI, e del Capo di Gabinetto del Ministro Prefetto Maria Teresa SEMPREVIVA,

F.E.S.I – I Finanzieri chiedono più indennità per i capo pattuglia.

F.E.S.I. 2022, USIF AL COMANDO GENERALE DELLA GUARDIA DI FINANZA: NECESSARIA RIVISITAZIONE DEI CRITERI PER L’INCARICO DI “CAPO PATTUGLIA”. Il Sindacato dei Finanzieri (Unione Sindacale Italiana Finanzieri) ha formalmente interessato il Comando Generale in merito alla criticità riscontrata circa i criteri

600 Carabinieri devono versare allo Stato oltre 12 milioni di euro

Avvisate il Ministero della Difesa che sta per esplodere un caso di cattiva amministrazione italiana. La notizia era nel cratere di un vulcano attivo che ora sta per eruttare con tutte le conseguenze previste. Ebbene, circa 600 famiglie dell’Arma dovranno

Anticipo del TFS per le FFAA. Emendamento alla Camera. La nota ASPMI

E’ in lavorazione un emendamento da inserire nel ‘decreto crediti’, in discussione alla Commissione Finanze della Camera, che consentirebbe ai dipendenti pubblici, Forze armate comprese, di ricevere in anticipo una parte del Trattamento di Fine Servizio. Ricordiamo che, ad oggi,

PD: calendarizzare subito la proposta di legge sulla tutela dei militari

La richiesta arriva da Stefano Graziano, capogruppo PD in Commissione Difesa di Montecitorio e il deputato Pd Nicola Carè, membro della commissione in questa legislatura e anche nella precedente, hanno incontrato il CoCeR Interforze confrontandosi su numerose questioni dell’interesse del