Il Ministro Piantedosi da mandato al Capo della Polizia: interrompere i rave.

Migliaia accampati nell’area, uscite autostradali bloccate, domani in Cdm misure per prevenire manifestazioni del genere Roma

A quanto si apprende, il ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, ha dato mandato al Prefetto di Modena e al Capo della Polizia Lamberto Giannini di adottare, raccordandosi con l’Autorità giudiziaria, ogni iniziativa per interrompere l’evento in corso nell’area di Modena – dove dalla scorsa migliaia di persone si sono riunite per un grande rave party di Halloween – e liberare l’area al più presto. Già domani, Piantedosi porterà in CDM per un primo esame, una serie di misure normative per dare nuovi e più efficaci strumenti di prevenzione e intervento rispetto a casi del genere. L’afflusso dei partecipanti al rave è stato tale che per motivi di sicurezza nella notte sono state chiuse diverse uscite autostradali, sull’A22 a Carpi e Campogalliano, e sull’A1 Modena Nord e Sud.

Condividi articolo
Facebook
WhatsApp
Telegram
Twitter
LinkedIn
Email

Leggi altro

Potrebbero interessarti anche questi articoli: